search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Stomaco pieno o stomaco vuoto?

Prima o dopo i pasti? E’ una delle domande più frequenti che ci si pone quando si deve prendere un farmaco, perché si pensa, talvolta a ragione, che questo possa interferire con “quanto funziona”. Succede qualche volta, ma più raramente di quanto si immagini.

A stomaco vuoto (1 ora prima o 2 ore dopo i pasti) si devono prendere solo pochi farmaci: le compresse di farmaci contro l’osteoporosi (davvero problematiche se non si seguono le indicazioni corrette), qualche farmaco per la pressione (perché funzionano meglio), alcuni “protettori dello stomaco”, i sostituti degli ormoni della tiroide. Anche i probiotici è meglio prenderli a stomaco vuoto.

A stomaco pieno invece bisogna prendere quelli che funzionano meglio così, che sono di tanti tipi diversi; ma in generale si potrebbe dire “tutti gli altri”.

Un discorso a parte per gli antinfiammatori, che ormai tutti sanno che vanno presi a stomaco pieno. In realtà non è così: solo l’aspirina dà effettivamente fastidio direttamente al suo passaggio, in tutti gli altri casi non pare ci sia differenza di tollerabilità. Piuttosto è vero il contrario: a stomaco vuoto e con molta acqua, gli antinfiammatori vengono assorbiti prima e quindi funzionano prima e meglio, soprattutto nel caso dei dolori generici che si curano con farmaci da banco. I problemi di lesioni gastriche, che effettivamente sono collegati all’uso prolungato di questi farmaci, dipendono da altri meccanismi collegati al loro funzionamento, ma non dal passaggio attraverso lo stomaco. Ci sono anche se iniettati o in supposte.

E con cosa assumere i farmaci? Acqua, semplice acqua in quantità. Non alcool, che interferisce con molti, non succo di pompelmo, che ne cambia l’efficacia in molti casi, non latte che cambia l’assorbimento, non acqua frizzante che talvolta modifica il rivestimento, in certi casi non succo di mirtillo….alla fine sempre e solo acqua naturale: è meglio così.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Il carbonchio

Il carbonchio

Il carbonchio è una malattia degli animali, soprattutto dei ruminanti,fortementecontagiosa anche per l’uomo, che viene trasmessa per contatto diretto coni soggetti infetti o con i loro prodotti. Il germe responsabile è il Bacillusantracis...

Yoga in gravidanza

Yoga in gravidanza

Una nuova occasione a Mezzocorona: Vera Tait, doula e allieva di Cora Steinsleger, propone un'attività dedicata alle donne in gravidanza dalla dodicesima settimana fino alla nascita.

Allergie: farmaci, rimedi naturali e ...

Allergie: farmaci, rimedi naturali e ...

Gli elevati livelli di pollini nell'aria col primo caldo causano forti allergie: farmaci e rimedi naturali fanno il possibile, ma lo spray di soluzione fisiologica può dare un grande aiuto.

Come donare gli organi: io dono non so per chi, ma so perché

Come donare gli organi: io dono non so per chi, ma so perché

Vogliamo fare un ragionamento sulla donazione degli organi?
Prima di ragionare la cosa più semplice è farsi raccontare, anche solo in due minuti, come è cambiata la vita di una persona che ha ricevuto un organo, ed è stata quindi trapian...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio

    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30