search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Misurazione della pressione

Molte sono le persone a cui é raccomandato di controllare frequentemente la pessione arteriosa; per questo sono attualmente in commercio molti tipi di apparecchi portatili, di buona affidabilità, che é facile utilizzare anche da soli. Ma come fare per essere sicuri della correttezza della misurazione?

Bisogna tenere conto che la pressione sanguigna si adatta quasi istantanemente alle sollecitazioni dell’organismo: varia molto e molto velocemente col mutare delle condizioni fisiche e psichiche; é quindi fondamentale misurare la pressione sempre nelle stesse condizioni, altrimenti le misurazioni non sono paragonabili ed é facile rimanere sorpresi dalle differenze.

Quindi é importante:

  • Misurare la pressionemisurare a riposo, cioé dopo almeno un paio di minuti di inattività. Un buon indice per valutare se si é a riposo é il battito cardiaco, che di solito é tra 60 e 80 pulsazioni al minuto: se é accelerato é meglio ripetere la misurazione;
  • misurare seduti, col braccio appoggiato e rilassato in modo da averlo alla stessa altezza del cuore (ogni dislivello di 10 cm porta ad una differenza di 7 – 8 mm/Hg);
  • misurare sullo stesso braccio, alla stessa ora e nelle stesse condizioni di relax psico-fisico;
  • evitare, nelle ore precedenti, bevande contenenti caffeina (caffé, coca cola) poiché alza significamente il valore della pressione a riposo.

Bisogna infine considerare due cose molto importanti:

  1. una misurazione non é sufficiente per stabilire la vera condizione dell’organismo: solo misurazioni ripetute in momenti e giorni diversi sono significative.
  2. i fattori che influenzano la pressione sono molti e molto complessi: solo il medico può interpretarli correttamente. Quindi é assolutamente da evitare ogni modifica delle terapie in atto in seguito ad una misurazione casalinga.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Quali farmaci per dormire?

Quali farmaci per dormire?

L’insonnia è un problema molto diffuso ma anche complesso, per cui quasi mai è affrontabile solo con i farmaci. Un’insonnia da ansia è diversa da quella da depressione, un anziano ha certamente un problema e delle esigenze diverse rispett...

A che ora mangio?

A che ora mangio?

Cronobiologia: una parolaccia che sta a indicare chi si occupa della relazione tra i ritmi biologici e le ore del giorno. Una scienza un po’ nuova, di cui s’intuisce l’importanza da tempo ma che ha da essere ancora approfondita.

Scoppia il caldo: beviamoci un VINATO

Scoppia il caldo: beviamoci un VINATO

Una bibita sana, naturale e dissetante è quello che ci vuole in queste calde serate: dopo il gioco, lo sport, per il piacere...

Vinato è inimitabile!

Stomaco pieno o stomaco vuoto?

Stomaco pieno o stomaco vuoto?

Prima o dopo i pasti? E' una delle domande più frequenti che ci si pone quando si deve prendere un farmaco, perché si pensa, talvolta a ragione, che questo possa interferire con “quanto funziona”. Succede qualche volta, ma più raramente d...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Oppure inviaci un messaggio
Accetta   la nostra privacy

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

Accetto la privacy policy


Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



ORARIO APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30