search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Quando prendere la pillola per la pressione?

pillole per la pressione

Il più delle volte il medico suggerisce di prendere la pillola per la pressione al mattino, quasi un prepararsi ad affrontare una giornata di “alta pressione”, mentre durante la notte, col rallentare delle funzioni fisiologiche, tenere la pressione sotto controllo sembrerebbe essere più facile.

Il ragionamento non fa una grinza, ma uno studio importante ha dimostrato che probabilmente è vero il contrario: prendere la pillola per la pressione al momento di coricarsi dimezzerebbe il rischio di infarto, ictus e morte per problemi cardiovascolari rispetto ad una somministrazione al mattino. Una differenza davvero importante.

Sono stati osservati quasi 20.000 pazienti per diversi anni. Era già noto che una pressione minore durante la notte poteva avere un effetto protettivo, così come una marcata differenza tra quella diurna e quella notturna, ma la questione non era mai stata analizzata con grande attenzione, cioè tenendo in considerazione anche importanti fattori come età, sesso, abitudine al fumo, problemi cardiovascolari già manifestati ecc.

I risultati comunque sono importanti: meglio prendere la pillola per la pressione alla sera che al mattino. L’impatto sulla pressione sanguigna durante il giorno è simile, ma la pressione di notte è leggermente più bassa e maggiore la differenza tra giorno e notte. Come se il sistema cardiovascolare apprezzasse un riposo un po’ più profondo di notte, adattandsi così meglio anche agli stress diurni. Anche la funzionalità renale, altro fattore di rischio, pare migliorata. La conclusione è che il rischio di eventi gravi si riduce notevolmente.

Manca ancora la spiegazione dei meccanismi fisiologici di tutto questo, ma sempre più la “cronobiologia”, cioè la scienza che studia la variazione delle risposte biologiche a seconda dei ritmi circadani, i ritmi che regolano le nostre funzioni biologiche al variare dell’ora del giorno (o della notte), si dimostra interessante e potenzialmente preziosa. Le motivazioni per cui, ad esempio, non è opportuno assumere del cortisone nel pomeriggio o alla sera sono facilmente correlabili alle variazioni naturali dell’ormone nell’organismo; nel caso della protezione dall’ictus e dall’infarto non ci sono invece ipotesi altrettanto facili. Per le pillole per la pressione i dati sembrano dimostrare una differenza di efficacia tra mattina e sera come si usassero due farmaci diversi. D’altra parte, anche il nostro corpo lavora in modo piuttosto differente quando siamo svegli rispetto a quando dormiamo. È quindi abbastanza plausibile che la dinamica del farmaco nel corpo – il suo metabolismo e la sua distribuzione – possa variare in maniera importante.

Ai pazienti il dettaglio importa fino ad un certo punto: l’importante è prendere le pillole per la pressione la sera in modo da ottenere un beneficio maggiore.

Per saperne di più leggi qui

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Il bel dibattito sul colesterolo

Il bel dibattito sul colesterolo

Da molto tempo seguiamo le informazioni che troviamo nel mondo scientifico sul tema della prevenzione dei problemi cardiovascolari e, naturalmente, abbiamo a che fare col colesterolo nel tentativo di suggerire un corretto approccio a ques...

Trucchi per addormentarsi

Trucchi per addormentarsi

I militari, oltre a dedicarsi ad attività tipicamente controverse dal punto di vista della salute come fare la guerra, sono anche portati ad inventare tecnologie e tecniche utili nella vita quotidiana.

Tra i talenti dei piloti di aereo...

In inverno l'occhio si secca

In inverno l'occhio si secca

Con il freddo invernale nell'aria rimane pochissima umidità, per cui è più facile che si riscontri il problema dell'occhio secco.

La celiachia

La celiachia

Cos'è? Si tratta di una malattia sempre più diffusa causata da una risposta immunitaria (intolleranza) al glutine,cioèalla proteina del grano, che provoca una degradazione della parete dell’intestino tenue e quindi un diminuito assorbimen...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Oppure inviaci un messaggio
Accetta   la nostra privacy

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

Accetto la privacy policy


Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



ORARIO APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30