search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

La cistite

cistite

Frequente, doloroso, urgente.
Il 70% delle donne hanno sperimentato un tale stimolo urinario almeno una volta nella vita e grazie al medico, al farmacista o più spesso ad un’amica/familiare più esperta ha imparato a chiamarlo col nome giusto: cistite.

Si tratta di un’infezione alla vescica di origine batterica, con maggiore incidenza nelle donne sessualmente attive e in tarda età. La preponderanza femminile si spiega con la conformazione anatomica: la vicinanza degli sfinteri favorisce il passaggio di batteri da una parte all’altra. I sintomi principali sono quelli descritti: si ha un continuo stimolo urinario, che spesso si risolve senza emissione significativa di urina (di colore rosa o rosso, che sta ad indicare presenza di sangue) ma con un bruciore più o meno accentuato.

Si risolve normalmente con pochi giorni di terapia a base di antibiotici, talvolta anche uno solo, ma in molti casi è possibile liberarsene sfruttando le proprietà dell’uva ursina, una pianta le cui foglie contengono sostanze a spiccata attività antibiotica e in grado di concentrarsi nel sistema urinario. In una donna su 5 la cistite è un problema ricorrente, le recidive sono favorite da scarsa aderenza alle terapie, apporto idrico insufficiente, ristagno dell’urina nella vescica e una certa predisposizione individuale.
Alcuni semplici consigli per prevenire questo spiacevole problema (e aumentare la percentuale di donne che non ne hanno mai sofferto nella vita…):

  • In bagno, pulirsi e asciugarsi con un movimento diretto dalla vagina verso l’ano (per evitare di auto-infettarsi)
  • Bere molto, almeno 2 litri al giorno (per stimolare la diuresi)
  • Non trattenere l’urina, cercare di andare in bagno quando si ha lo stimolo, specialmente dopo un rapporto sessuale (per evitare ristagni e sfavorire lo sviluppo dei batteri)
  • Coprire la fascia renale lombo-pelvica, risparmiandole frequenti sbalzi di temperatura.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
I vermi dei bambini

I vermi dei bambini

L’infestazione di vermi più comune nei bambini è quella dei cosiddetti ossiuri.

Sono dei piccoli filamenti bianchi, mobili, che colonizzano l’intestino (solo degli umani) e di cui ci si accorge soprattutto per il prurito all’ano.

Polline o pappa reale?

Polline o pappa reale?

Polline e pappa reale hanno un ruolo simile e per questo sono spesso associati commercialmente, ma forse non sono chiare le differenze.

Inverno: stagione ideale per una buona tisana

Inverno: stagione ideale per una buona tisana

Col freddo una buona tisana calda fa sempre bene.

Ecco le tisane del momento:

tisana di eucalipto e tisana di timo: balsamici per le malattie da raffreddamento

tisana di spirea olmaria e tisana di sambuco: febbre e depurazione do...

Febbre a 37?

Febbre a 37?

La temperatura normale del corpo, si legge sui libri, è di 37 gradi. Una misura un po’ imprecisa, in verità. Un’analisi di molti studi a proposito ha dimostrato che la temperatura normale delle persone è in realtà ben al di sotto dei famo...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio

    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30