search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Fluibron e Fluimucil (e Fluifort): servono?

fluibron fluimucil

Fluibron e Fluimucil, assieme a Fluifort, sono tra i prodotti più prescritti ed usati per fluidificare il catarro. I primi due, il cui principio attivo è rispettivamente ambroxolo e acetilcisteina, si usano solitamente per via orale ed aerosol, mentre il terzo, carbocisteina, si usa solo per via orale.

In modo diverso, contribuiscono ad aumentare la fluidità delle secrezioni bronchiali con vari meccanismi, ma soprattutto rompendo le catene di mucopolisaccaridi, cioè degli zuccheri che conferiscono le caratteristiche fisiche di consistenza e viscosità al muco.

Il loro uso corretto è nei casi di importante produzione di catarro nei bronchi: tipicamente la bronchite cronica e la broncopneumopatia cronico ostruttiva (BPCO), ma in generale vengono usati per tutte le tossi grasse. In questi casi un aumento della fluidità del muco facilita l’eliminazione del catarro con la tosse. La loro attività non è molto spiccata, tuttavia la bassa tossicità e il sollievo immediato che donano già al contatto con la gola ne giustificano l’utilizzo.

Un errore frequente nel loro uso è invece quando la tosse è secca: in questo caso il catarro non c’è, anche se talvolta c’è un senso di oppressione dietro lo sterno che assomiglia a quello che si ha in caso di catarro. Il motivo è nell’infiammazione dei bronchi che, rigonfiandosi a causa dell’edema conseguente, vedono diminuito il loro diametro interno.

In questo caso non ha senso usare i fluidificanti: meglio fermare la tosse con un sedativo (senza esagerare!) e rimuovere l’infiammazione. Una tosse secca, che il più delle volte è di origine virale, solo di rado si risolve passando attraverso una tosse morbida e quindi l’espettorazione, che è invece una tipica risposta alle infezioni batteriche.

Tentare, di solito invano, di trasformare una tosse secca in una grassa attraverso l’uso dei fluidificanti può piuttosto aumentare la tosse per la creazione di un leggero strato di muco scorrevole che peggiora il fastidio.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Lacrime artificiali: quali usare

Lacrime artificiali: quali usare

Le lacrime sono un fluido molto complesso che contiene, oltre ad acqua e sali, proteine antimicrobiche, fattori di crescita cellulari e muco protettivo. Nell’occhio secco la disidratazione porta a una maggiore concentrazione di sali, aume...

Quanta energia posso usare?

Quanta energia posso usare?

Il metabolismo basale è la misura di quanta energia serve per “vivere” senza fare altre attività: semplicemente quello che serve per far funzionare il corpo a riposo, quindi, per mantenersi in vita, respirare, digerire, far circolar il sa...

Tiriamoci su

Tiriamoci su

C'è un gran numero di integratori che possono aiutare a recuperare le forze in questi mesi caldi.

L'alcool fa male? Questione di microbi

L'alcool fa male? Questione di microbi

Che l’alcool faccia bene o male è una discussione ancora in parte aperta. In dosi elevate fa sicuramente male, causando, oltre a problemi sociali da non sottovalutare, problemi fisici: cirrosi epatica, malattie cardiovascolari e cancro.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30