search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Cerotto ed anello contraccettivo

utero

Oltre alle classiche pillole, fanno parte della famiglia dei contraccettivi ormonali anche il cerotto e l’anello, che seguono uno schema di somministrazione diverso data la loro differente formulazione.

Il cerotto transdermico dev’essere applicato sulla pelle asciutta e integra (natica, addome, parte alta esterna del braccio o parte superiore del tronco) e ha una durata settimanale. Ogni cerotto dev’essere applicato per 7 giorni, a partire dal giorno 1, quindi va rimosso e sostituito con un nuovo cerotto, da applicare su una parte diversa della pelle, pur mantenendo la stessa zona anatomica, per evitare irritazioni. In un mese si applicano tre cerotti, per tre settimane consecutive, poi si sospende l’applicazione per una settimana.

E’ fondamentale smaltire correttamente i cerotti dismessi, che contengono ancora una dose considerevole di ormoni, pena l’inquinamento delle acque.

In caso di distacco parziale o totale del cerotto da meno di un giorno (24 ore), bisogna cercare subito di riapplicarlo (se aderisce ancora) o di applicarne uno nuovo e il giorno di sostituzione del cerotto deve rimanere lo stesso. Se invece sono trascorse più di 24 ore, bisogna iniziare immediatamente un nuovo ciclo di 4 settimane, applicando un nuovo cerotto: ci sarà un nuovo giorno 1 e un nuovo giorno di sostituzione del cerotto; per la prima settimana si dovrà usare anche un altro metodo contraccettivo.

L’anello vaginale deve essere lasciato in sede ininterrottamente per tre settimane e poi rimosso, rispettando una settimana di sospensione.

Se l’anello viene temporaneamente espulso dalla vagina, il produttore consiglia di lavarlo con acqua fredda o tiepida (non calda) e di reinserirlo immediatamente. L’efficacia contraccettiva non è ridotta se il periodo di espulsione non supera le 3 ore; se invece si sono superate le 3 ore e si è durante la 1^ o 2^ settimana, l’efficacia contraccettiva può essere ridotta: la donna deve reinserire l’anello e usare anche un metodo di barriera per 7 giorni. Se si sono superate le 3 ore e si è nella 3^ settimana, la donna deve gettare quell’anello e scegliere una delle seguenti possibilità: inserire un nuovo anello e ripartire con il conteggio delle tre settimane (potrebbe non verificarsi l’emorragia da sospensione); oppure attendere l’emorragia da sospensione e inserire un nuovo anello non oltre i 7 giorni successivi al momento dell’espulsione (opzione da scegliere solo se l’anello era stato usato in modo continuativo nei precedenti 7 giorni).

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Conservare la

Conservare la "testa"

Tutti associamo l'invecchiamento ad una perdita di qualcosa: forza fisica, elasticità, capacità di adattamento, memoria...

Molte di queste cose le diaspore scontate, ma alcune ci spaventano in modo particolare: perdere la testa. Essere...

SIBO: quando i batteri sono troppi (e fuori posto)

SIBO: quando i batteri sono troppi (e fuori posto)

Si parla molto delle problematiche legate ad un alterato equilibrio dei microbi intestinali, la cosiddetta disbiosi. Quasi tutti sanno che un buon equilibrio dell’ecosistema intestinale è fondamentale per il mantenimento di un buono stato...

Intestino felice: come possiamo aiutarlo?

Intestino felice: come possiamo aiutarlo?

Per coltivare i batteri buoni, quelli che convivono nel nostro intestino garantendoci una buona salute, dobbiamo dare loro del buon cibo. Quale è il cibo buono?

Convalescenza

Convalescenza

Che parola importante! Da bambini ci pareva una terribile condanna alla noia (non fare questo, non fare quello…) ma nasceva da un’attenzione ammirevole alle esigenze di chi stava per guarire. Oggi non si usa più. Ed è un peccato.

Si, p...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Oppure inviaci un messaggio
Accetta   la nostra privacy

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

Accetto la privacy policy


Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



ORARIO APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30