search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Dove misuro la febbre?

termometro

Ogni misura della temperatura corporea dovrebbe considerare il modo e il luogo in cui viene effettuata perché possono esserci differenze considerevoli tra le varie zone del corpo. Il riferimento sarebbe la temperatura del sangue all’uscita del cuore, 37°C con una variazione media di 0,5°C, ma naturalmente si tratta di una misura difficilmente realizzabile.
Le temperature normali sono variabili anche tra individuo e individuo, come si può vedere dai dati che riportiamo qui sotto, e per questo motivo non si tratta mai di un numero esatto ma sempre di un intervallo tra un massimo e un minimo:
via ascellare: il sito di misurazione più comune. Qui la temperatura è un po’ più fresca rispetto a quella del cuore: quella normale può variare tra i 35°C e 37,3°C a seconda delle persone;
via inguinale: i valori sono simili a quella ascellare, una misurazione più semplice nei bambini rispetto a quella ascellare;
via orale: sotto la lingua la temperatura normale è tra i 35,5°C e i 37,5°C, naturalmente risente molto di ciò che si è mangiato poco prima della misurazione;
via rettale: usata soprattutto nei neonati, varia tra i 36,6°C e i 38°C;
via auricolare: abbastanza variabile in base al soggetto, la normalità può essere tra i 35,8° e i 37,7°, ma risente spesso della “mano” di chi effettua la misurazione;
via frontale: tra i 35,8° e i 37,4°. Naturalmente risente molto della condizione ambientale, specie in caso di temperature estreme.

Come si vede chiaramente le differenze possono essere notevoli e questo rende consigliabili alcuni accorgimenti:
– effettuare qualche misurazione quando si sta bene per conoscere la nostra temperatura normale;
– utilizzare sempre la stessa via;
– usare sempre lo stesso tipo di apparecchio.
In questo modo le misurazioni saranno sicuramente più significative e quindi utili.

Si parla di febbre quando la temperatura corporea supera i 37°C se misurata per via ascellare, o i 37,5 °C se misurata per via rettale o orale.

 

Per saperne di più leggi qui

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
La betulla

La betulla

La betulla è l’albero caratteristico delle foreste rade e luminose nelle lande nordiche e dei terreni silicei, ma cresce anche da noi, oltre che in molti giardini, in rari boschi spontanei fino a 1700 metri di quota.

Manzo o vitello?

Manzo o vitello?

Qual è la differenza tra la carne bianca e quella rossa? Non una questione alimentare ma funzionale: perché sono diversi il vitello e il manzo? E a cosa ci serve saperlo?

Allergie: farmaci, rimedi naturali e ...

Allergie: farmaci, rimedi naturali e ...

Gli elevati livelli di pollini nell'aria col primo caldo causano forti allergie: farmaci e rimedi naturali fanno il possibile, ma lo spray di soluzione fisiologica può dare un grande aiuto.

Prostata: prevenire è meglio che curare

Prostata: prevenire è meglio che curare

I più noti problemi alla prostata sono di due tipi, due storie diverse ma che talvolta possono coesistere: l’ipertrofia prostatica benigna ed il tumore alla prostata.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio

    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30