search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Vero o falso?

vero o falso

È sempre più difficile sapere se una notizia è vera o falsa. Se parliamo di temi che riguardano la salute, poi, è ancora più complicato. Le notizie sulla salute, che attirano molto l’attenzione anche perché “emozionanti” di per sé, sono tra quelle più seguite dalle persone e, guarda un po’, più falsificate.

Un’indagine americana sui tweet ha analizzato quante volte una notizia era stata ripresa e ri-twettata, cioè fatta circolare. Si è dimostrato quello che si temeva, cioè che le notizie false sono molto più interessanti, e quindi circolano molto di più, di quelle vere.

In generale le notizie false hanno un grado di novità maggiore, tendono a suscitare paura, disgusto, sorpresa, quindi a muovere emozioni forti più di quelle vere, le quali, invece, suscitano più spesso attesa, tristezza, solo talvolta gioia e fiducia. Interessanti certo, ma meno di quelle false.

Un altro problema della verità è il continuo senso d’incertezza che traspare da qualsiasi informazione scientificamente completa nel campo della salute: un fatto assolutamente inevitabile. Più aumenta la conoscenza, più si diventa consapevoli di quanto poco sappiamo e di quanta variabilità ci sia, in termini di sensibilità, di risposta, di atteggiamento, di condizioni eccetera, tra una persona e l’altra: tutte qualità che ci danno una fotografia più reale rispetto ad uno sguardo superficiale, ma nello stesso tempo più difficile da interpretare.

Il sì e no, il bianco o nero, sono situazioni rare in medicina, e questo non può che aumentare la difficoltà ad affrontare in modo semplice qualsiasi comunicazione o decisione.

Se ci piace la ricerca, se siamo curiosi, questo rende il percorso molto interessante, ma se cerchiamo certezze, questo di sicuro ci allontana dalle notizie “tristemente” vere.

Come dire: la nostra “pancia”, in realtà la parte più profonda del nostro cervello, ci porta ad aumentare l’attenzione sulle notizie che hanno caratteri di maggiore emotività, più che di maggiore verità.

Vale la pena considerare attentamente questo fatto, perché esserne consapevoli ci permette di muoverci con maggiore attenzione nel mare di informazioni che ci circonda.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Un diario per il mio male

Un diario per il mio male

Uno degli aspetti difficili del mestiere del medico è capire cosa ha realmente il paziente che ha di fronte. Ciascuno di noi racconta in modo diverso la sua esperienza di dolore o di disagio, porta in evidenza alcuni aspetti che sono per ...

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico è  causato da una lesione o disfunzione del sistema nervoso somatosensoriale, un sistema di comunicazione del corpo umano che permette di avvertire tatto, pressione, temperatura, posizione, movimento e vibrazione che...

Tanti dolori diversi

Tanti dolori diversi

Per affrontare nel modo giusto il dolore fisico bisogna capire che origine ha.

Come togliere le zecche

Come togliere le zecche

Se ci sono zecche (all'inizio un puntino piccolissimo, talvolta al centro di una zona arrossata che può prudere leggermente) la cosa migliore è rimuoverle con una pinzetta. L'operazione è molto semplice e richiede solo un po' di decisione.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Oppure inviaci un messaggio
Accetta   la nostra privacy

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

Accetto la privacy policy


Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



ORARIO APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30