search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Ventolin: quando usarlo?

Il Ventolin, cioè il salbutamolo, è un farmaco che molti conoscono perché è forse il più famoso degli antiasmatici. La sua funzione è quella di dilatare i bronchi permettendo quindi un maggior flusso di aria nei polmoni.
Negli asmatici, a causa di allergeni o della presenza di altre condizioni ambientali, i bronchi reagiscono facilmente a qualsiasi stimolo con l’infiammazione: questo porta ad un edema (cioè ad un gonfiore), ed essendo i bronchi delle strutture semirigide che hanno il vuoto all’interno il risultato è che aumentando lo spessore della parete lo spazio per il passaggio dell’aria si restringe. Da questo la difficoltà a respirare, il senso di oppressione e talvolta la tosse perché la sensazione è simile a quella della presenza di muco.
Il salbutamolo si lega a particolari recettori e porta al rilasciamento dei muscoli di quel distretto ripristinando con grande rapidità il flusso dell’aria.
Tutto bene quindi? No, perché come tutti i farmaci qualche difetto c’è ed è importante
Innanzitutto la sua azione è molto rapida ma anche abbastanza breve, quindi non è adatta a controllare dei sintomi che sono spesso persistenti. Poi gli effetti collaterali sono relativamente frequenti soprattutto nell’uso prolungato: ansia, mal di testa, palpitazioni, crampi muscolari, talvolta tremori e tachicardia.
Da questo il consiglio di usare il Ventolin solo nelle emergenze e non come terapia, che è invece basata sugli antinfiammatori per inalazione: quanto più è adeguata la terapia, tanto meno c’è bisogno di Ventolin.
Se una persona asmatica è costretta ad usare più di una volta o due in settimana il salbutamolo, il consiglio è certamente quello di andare dal medico di base o dallo specialista per vedere se è possibile “ritarare” la terapia di fondo in modo da non aver bisogno di usarlo. In questo senso il Ventolin è uno dei migliori misuratori della correttezza di una terapia antiasmatica: se si usa troppo non va bene la terapia.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
A.P.O.A.P.P.N.F.

A.P.O.A.P.P.N.F.

Cara nonnina,

il papà voleva regalarti un deambulatore, ma noi gli abbiamo detto di no: deambulatore sembra uno di quegli aggeggi dell’ospedale che sono brutti e basta.

Quindi niente deambulatore, tu avrai un A.P.O.A.P.P.N.F.:

Mangiamo piante

Mangiamo piante

Tutte le linee guida per la prevenzione e il trattamento delle malattie croniche enfatizzano l'aumento del consumo di alimenti a base vegetale e la minimizzazione degli alimenti trasformati.
Una revisione di tutta la letteratura scientif...

Reidratiamoci!

Reidratiamoci!

Col caldo che finalmente è scoppiato anche qui al nord...si comincia a sudare troppo.

Reidratarsi è fondamentale per mantenersi in forze. Magnesio e potassio di UNI è il miglior integratore che abbiamo a disposizione.

Dermatite: è qualcosa che mangio?

Dermatite: è qualcosa che mangio?

In dermatologia le cose non sono mai semplici: a un sintomo possono corrispondere svariate cause complesse. Genetica, condizioni emotive, ambiente, cultura, alimentazione s’intrecciano tra loro.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio

    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30