search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Un cervello a metà: cervello destro, sinistro e salute  

cervello

Il nostro cervello è fatto di tante parti diverse che fanno cose diverse. I neuroni si integrano collegandosi fittamente tra loro e raggruppandosi in aree che sulla superficie (la corteccia) disegnano una specie di mappa delle attività: visione, parola, movimento, ogni funzione ha un’area dedicata. C’è però una divisione più grossolana, imprecisa ma importante: cervello destro e cervello sinistro.

I due emisferi (mezzo cervello), pur uniti da una zona detta corpo calloso, sono divisi da un solco profondo e ad essi sono attribuite sostanzialmente due facoltà differenti: il cervello sinistro ha un’attività di tipo logico, analizza le cose e le organizza secondo un ordine, quello destro di tipo associativo, cioè le vede nel loro insieme.

Questa divisione oggi non è considerata corretta dal punto di vista fisico e strutturale, perché le modalità di agire non sono anatomicamente così ben suddivise, ma è ancora importante come descrizione del modo di “ragionare”, e mantenuta quindi come una buona descrizione delle differenze.

Schematicamente possiamo dire così:

  • Attività del cervello “Sinistro”: pensiero basato sulla parola, sulla scansione nel tempo come una serie di azioni successive, sul ragionamento logico e razionale, lineare, analitico (cioè suddivide in singole parti), simbolico ed astratto (ad esempio concepisce e utilizza i numeri). Quello che noi normalmente associamo all’idea di cervello “pensante”.
  • Attività del cervello “Destro”: pensiero non verbale, concreto, basato su oggetti o immagini, sintetico (unisce le varie parti in un tutto), non sviluppato nel tempo e nelle sequenze ma immediato, intuitivo, creativo, non razionale; spaziale (è portato per la visione d’insieme, come dall’alto) e quindi globale. È la nostra capacità di concepire “il tutto” e di avere l’illuminazione, l’idea nuova.

Anche qui, come in ogni cosa della vita, la salute si gioca nell’equilibrio: un’armonia tra le attività dell’area destra e sinistra è importante e permette un approccio efficace ai problemi del nostro tempo. Creatività e logica, sguardo al dettaglio e visione d’insieme, sono gli strumenti indispensabile ad affrontare i problemi ma anche per godere di sensazioni positive e per il benessere psicologico.

Come si può fare?

Scegliere le attività ed alternarle è il fondamento di questa “ginnastica celebrale”: alternare il lavoro intellettuale con quello fisico, che porta con sé una percezione del mondo che utilizza tutti i sensi, ad esempio; o lasciarsi uno spazio per un’attività artistica oltre ai doveri del lavoro o della famiglia; oppure esercitarsi a percepire il contesto uscendo dal nucleo chiuso dei nostri pensieri.

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Antibioticoresistenza

Antibioticoresistenza

La resistenza agli antibiotici è un grande problema di salute pubblica, che si presenta in tutta la sua gravità da pochi anni, ma che fu previsto fin dagli anni ’40, quando questi importanti farmaci vennero diffusamente utilizzati tra la ...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Conservare la

Conservare la "testa"

Tutti associamo l'invecchiamento ad una perdita di qualcosa: forza fisica, elasticità, capacità di adattamento, memoria...

Molte di queste cose le diaspore scontate, ma alcune ci spaventano in modo particolare: perdere la testa. Essere...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30