search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Mal di schiena e risonanza: serve questo esame?

Mal di schiena, sciatalgia, lombalgia: un po’ sempre la stessa cosa, apparentemente; termini che sono applicati con poca precisione ma la cui sostanza non cambia, si tratta sempre di un dolore fortemente invalidante e di lunga durata.

Per questo oggi esami formidabili (e costosi) vengono richiesti sempre più frequentemente. L’idea è che “vedere” un difetto fisico con gli occhi degli strumenti, ad esempio una piccola protrusione a livello della colonna vertebrale con cui, nella maggior parte delle situazioni, abbiamo convissuto per anni, possa spiegare meglio perché abbiamo il mal di schiena. E con ciò? Risonanza o TAC non modificano l’approccio terapeutico; allora perché farle?

Il più delle volte una terapia adeguata con antidolorifici, la giusta attività fisica e il tempo necessario sono sufficienti a risolvere il problema.

Quello che si vede con una risonanza è solo una parte delle possibili cause: una contrattura non si vede, un difetto nel movimento neanche, eppure spesso incidono assai più del difetto fisico che abbiamo da sempre.

Inoltre è ormai assodato che non ha senso intervenire con la chirurgia se non in rari casi, quindi perché fare la risonanza? Per dare la colpa a quello che vediamo invece che alle nostre cattive abitudini?

Questo è uno dei tanti usi inappropriati degli esami diagnostici: grandi costi per il Servizio Sanitario Nazionale e sostanziale inutilità per la nostra salute.

Uno dei rischi associati a questa cattiva pratica diagnostica è che vengano scoperti dei problemi che non hanno mai causato fastidi (e probabilmente non ne causeranno) e ciò nonostante inducono il paziente a iniziare un percorso di ulteriori esami o addirittura interventi non privi di costi e rischi anche in termini di salute.

Statistiche alla mano è chiaro che questo è generalmente più pericoloso che non vedere. In ogni caso, informano sempre le statistiche, non viene modificato l’approccio terapeutico, così come le stesse dicono altrettanto chiaramente che chi fa questi esami non guarisce prima né meglio. Casomai si assumono, con la TAC, un po’ di radiazioni inutili.

Quando usarla allora? Ci sono campanelli di allarme che il medico conosce e valuta attentamente: perdita di peso, dolori acuti di notte, febbre persistente, traumi, tumori, gravi sintomi neurologici o generali in caso di persistenza dei sintomi dopo sei settimane. L’importante, per noi pazienti, è non insistere col medico nel farci prescrivere esami inutili.

 

Per saperne di più leggi qui

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Cosa è la postura?

Cosa è la postura?

Stare in piedi non è una cosa semplice: è una cosa naturale, questo sì, ma tutt’altro che semplice.

Nello stare in piedi sono coinvolte molte strutture e funzioni: ossa, muscoli, sensori di equilibrio dell’orecchio, vista, nervi propri...

La verbena

La verbena

La verbena è una pianta erbacea comune in tutta Europa usata da sempre per una serie di proprietà interessanti grazie al contenuto di molte sostanze tra cui un gradevole olio essenziale.

Reidratiamoci!

Reidratiamoci!

Col caldo che finalmente è scoppiato anche qui al nord...si comincia a sudare troppo.

Reidratarsi è fondamentale per mantenersi in forze. Magnesio e potassio di UNI è il miglior integratore che abbiamo a disposizione.

La vite rossa

La vite rossa

Col nome di Vite Rossa si definisce una sottospecie di Vitis Vinifera L., ovvero della grande famiglia della vite comune, quella che nella nostra Piana Rotaliana ci da l'uva con cui fare buoni vini. Le foglie di vite rossa tuttavia hanno ...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio

    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30