search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Quando fare il test di gravidanza

La fecondazione, cioè l’incontro tra spermatozoo e cellula uovo, non avviene di solito nell’utero ma durante la discesa dell’ovulo nelle tube. Passano quindi alcuni giorni tra fecondazione e impianto dell’embrione nell’utero: il tempo del viaggio nelle tube dello zigote, l’uovo fecondato, che iniziando a suddividersi in cellule forma l’embrione.

Alla fine della prima settimana comincia l’annidamento nell’utero e s’iniziano a creare le condizioni per la vera e propria gravidanza.

Tra queste condizioni ci sono, naturalmente, una serie di complicate modifiche ormonali tra cui la secrezione di un ormone, chiamato Beta-HCG o gonadotropina corionica, quello che viene rivelato dai normali test di gravidanza acquistabili in farmacia.

Questo ormone cresce molto rapidamente dopo l’annidamento (raddoppia ogni 2-3 giorni nel primo periodo della gravidanza per poi stabilizzarsi nel secondo/terzo mese) e i test più sensibili sono in grado di rilevarlo già dopo una decina di giorni dal concepimento, ma è evidente che ogni giorno che passa rende più sicuro il risultato.

Poiché la mestruazione dovrebbe avvenire circa 14 giorni dopo l’ovulazione, per quanto le differenze tra donna e donna e tra i vari momenti della vita sono in realtà note a tutte, fare un test prima del giorno dell’attesa mestruazione non darebbe un risultato affidabile.

I più sensibili riportano come indicazione la possibilità di effettuarlo anche due o tre giorni prima, ma ogni donna ed ogni gravidanza è diversa e non sono infrequenti test che risultano erroneamente negativi anche se fatti qualche giorno dopo la data della mestruazione.

In pratica è preferibile non avere troppa fretta nell’effettuare questo tipo di test, se si vuole avere una ragionevole affidabilità. Inoltre è meglio farlo con la prima urina del mattino, che è quella in cui è maggiore la concentrazione dell’ormone Beta-HCG.

Se la misurazione viene fatta tramite prelievo del sangue già dopo 10 giorni dal concepimento il risultato è considerato affidabile.

Quindi nel caso di un rapporto a rischio non ha senso fare immediatamente il test di gravidanza perché l’ormone Beta-HCG non è ancora presente, così come non ha senso un’ecografia ginecologica.

In definitiva dunque qualora il ciclo mestruale risulti regolare si può effettuare il test già il primo giorno di ritardo dalle mestruazioni, mentre se il ciclo mestruale risulta irregolare è consigliato aspettare almeno 4-5 giorni in più dall’inizio del ritardo.

 

Per saperne di più leggi qui

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Antibioticoresistenza

Antibioticoresistenza

La resistenza agli antibiotici è un grande problema di salute pubblica, che si presenta in tutta la sua gravità da pochi anni, ma che fu previsto fin dagli anni ’40, quando questi importanti farmaci vennero diffusamente utilizzati tra la ...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Smettere di fumare

Smettere di fumare

È ormai a conoscenza di tutti che il fumo fa male, che è uno dei più importanti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e per i tumori e che, quindi, è decisamente saggio rinunciare a questo vizio.
Ma come fare?
Smettere di f...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30