search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Pillola del giorno dopo: Norlevo o Ellaone?

ellaone

Sono due le cosiddette “pillole del giorno dopo”, cioè farmaci che ritardano o bloccano l’ovulazione in modo da cercare di evitare la fecondazione dopo un rapporto sessuale non protetto.

Deve essere chiaro che queste pillole non sono abortivi: non sono in grado di interrompere una gravidanza in atto né di impedire l’annodamento dell’ovulo fecondato, impediscono solo la fecondazione perché evitano il rilascio dell’ovulo dalle ovaie.

La più “vecchia”, Norlevo, cioè 1,5 mg di levonorgestrel va assunta entro 72 ore (cioè 3 giorni) dopo il rapporto, mentre l’altra, Ellaone, cioè 30 mg di ulipristal acetato, si può assumere entro 5 giorni.

In realtà la loro efficacia è tanto maggiore quanto prima vengono assunte; Ellaone si è dimostrata più efficace del Norlevo anche se assunta nei primi giorni.

Le donne possono acquistare senza prescrizione Ellaone, mentre per Norlevo le minorenni devono invece avere la ricetta del medico.

Non vanno assunte però come contraccettivo per un uso continuativo o frequente, sia perché sono meno sicure della pillola normale (per quanto l’efficacia nei primissimi giorni sia del 95 – 98%), sia perché il “bombardamento ormonale” che attivano interferisce con il normale ritmo delle mestruazioni. Un effetto collaterale abbastanza comune è proprio il ritardo o l’anticipazione delle mestruazioni successive: è particolarmente importante quindi, che i successivi rapporti siano protetti, visto che l’azione è limitata alla situazione di emergenza per cui sono state assunte e il ciclo diventa “imprevedibile”.

Altro effetto collaterale comune è il mal di pancia, mentre mal di testa e nausea dopo un’unica dose sono rari.

Se viene assunta mentre la gravidanza è in corso non solo non la interrompe, ma sembra non avere alcuna conseguenza sul suo corretto andamento.

È davvero solo una “contraccezione di emergenza”; tra l’altro il costo è molto superiore a quello delle pillole contraccettive.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Scottature da sole: che fare?

Scottature da sole: che fare?

Creme solari, cappellino, ombrellone, maglietta…ciò nonostante quasi tutti ogni tanto ci cadiamo: una scottatura da sole è sempre possibile.

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Alimentazione corretta: è meglio il cibo fresco o il cibo industriale?

Alimentazione corretta: è meglio il cibo fresco o il cibo industriale?

Alimentazione e salute sono strettamente correlati: un buon cibo è senza dubbio fattore di buona salute. Ma cosa vuol dire oggi, nel terzo millennio, cibo di qualità? Un argomento complesso in cui intervengono molti fattori, origine, cons...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30