search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Parto e Movimento

parto e movimento

“Per cambiare il mondo bisogna cambiare il modo di venire al mondo”   Michel Odent

Parto e Movimento® e’ un metodo di preparazione corporale al parto che mira a generare fiducia nella propria capacità di partorire, fornendo gli strumenti necessari per affrontare il parto in maniera attiva e consapevole.

Integrando i principi teorici dell’Anatomia del Movimento con l’approccio rispettoso della Coscienza Sensoriale, sperimenteremo un valido programma di movimenti ed esercizi che da più di 20 anni sono applicati con efficacia nel lavoro con le donne in gravidanza.

OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

  • Rendere la muscolatura del perineo flessibile e elastica
  • Sperimentare posizioni e movimenti che facilitano la discesa del bebè nel canale del parto
  • Sostenere la mobilità del bacino che può essere di grande aiuto per il giorno del parto
  • Esplorare diversi modi di respirare
  • Prevenire o alleviare disagi tipici della gravidanza: mal di schiena, respiro corto, dolori pelvici, etc.
  • Sviluppare strategie per gestire il dolore

OBIETTIVI SPECIFICI DEL CORSO

IL BACINO e LE POSIZIONI

Localizzare nel corpo le diverse parti del bacino e l’articolazione dell’anca. Dimostrare, attraverso l’esperienza, come possiamo modificare lo spazio interno del bacino a partire da movimenti delle gambe. Sperimentare diverse posizioni per il giorno del parto e analizzarle in termini di libertà del bacino, pressione sul perineo, influenza della forza di gravità, impatto sul canale del parto.

IL PERINEO

Localizzare il perineo nel bacino. Familiarizzare con questa zona intima del proprio corpo dentro la globalità corporea e nel movimento. Pratica sensoriale per localizzare, attivare e rilassare i muscoli superficiali e profondi del perineo. Imparare a distinguere e dissociare la contrazione del perineo dai muscoli che vivono vicino (glutei e adduttori). Sperimentare la relazione fra perineo e diaframma: sentire le diverse pressioni che generiamo sul pavimento pelvico a seconda del modo in cui respiriamo.

LA RESPIRAZIONE

Osservare come si manifesta la propria respirazione. Sperimentare ed esplorare la gran diversità di forme respiratorie che accompagnano il gesto respiratorio nel processo del parto. Conoscere le diverse forze in gioco in ognuna di esse. Osservare e riflettere sui benefici e gli inconvenienti dei vari tipi di respirazione secondo le diverse fasi del parto.

DISTURBI TIPICI DELLA GRAVIDANZA

Integrare nella propria vita quotidiana esercizi per prevenire mal di schiena, respiro corto, dolori pelvici. Sperimentare movimenti per favorire il capovolgimento del bambino podalico. Igiene posturale. Strategie per gestire il dolore.

Nel nostro corpo tutto è collegato: le gambe possono modificare lo spazio interno del bacino, il diaframma può variare la pressione che si genera sul pavimento pelvico durante le contrazioni, il modo in cui respiriamo può farci vivere in modo diverso lo sforzo e il dolore. 

Prendere consapevolezza delle risorse di cui la natura ci ha dotato contribuisce ad accrescere la nostra sicurezza interiore e la fiducia nella capacità di partorire.

Percorso in 8 INCONTRI di 1h30min a partire dal 3 dicembre 2019

Consigliato a partire dal secondo trimestre. E’ possibile fare una lezione di prova in occasione del primo incontro previa prenotazione.

 

parto e movimento

INFO E PRENOTAZIONI

Serena 339 46 04 312

info@serenaziglio.it

Serena Ziglio

Operatrice Shiatsu

Insegnante Parto e Movimento®

339 46 04 312

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico è  causato da una lesione o disfunzione del sistema nervoso somatosensoriale, un sistema di comunicazione del corpo umano che permette di avvertire tatto, pressione, temperatura, posizione, movimento e vibrazione che...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Punture di insetti

Punture di insetti

Le zanzare, altre specie di insetti della famiglia dei ditteri (moscerini di vario tipo come i simulidi, oppure i tafani), o alcuni acari (zecche e pidocchi) hanno bisogno di succhiare sangue per riprodursi.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30