search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Nonni senza Tavor

anziano che dorme

Benzodiazepine…che parolaccia difficile…eppure così comune nella vita degli anziani!

È una classe di farmaci che viene usata molto, spesso troppo, per risolvere il problema del sonno e dell’ansia: il nome commerciale più comune è il Tavor (o Lorazepam), ma ce ne sono molti altri: Halcion, Lexotan, Xanax, Stilnox, con tutti i loro generici Triazolam, Bromazepam, Alprazolam, Zolpidem ecc.

Ansia e difficoltà a dormire sono il loro obiettivo, ma non sono la soluzione. Se va bene usarli saltuariamente o per brevi periodi, naturalmente solo su prescrizione del medico, non va bene usarli a lungo perché non sono la soluzione per nessuno di questi problemi.

Ecco alcuni importanti perché:

  • danno dipendenza ed assuefazione, cioè non se ne può fare più a meno e nel lungo periodo diminuiscono la loro efficacia; smettere di usarli dopo una terapia continuativa richiede molto tempo, molte settimane, per non avere un effetto di rimbalzo molto importante;
  • il loro uso a lungo è fortemente correlato ad un aumento della demenza negli anziani: la sedazione continua impedisce il mantenimento di una funzione celebrale attiva e quindi porta al degrado intellettivo;
  • alterano le fasi del sonno: il sonno che ne deriva non è quello naturale. In particolare viene fortemente ridotto il sonno REM, quello con i sogni, che ha una serie di funzioni molto importanti nell’elaborazione del vissuto emozionale, nella capacità di avere idee nuove e nel riordino dei ricordi;
  • diminuiscono il tono muscolare (sono miorilassanti, si dice): quindi impediscono anche il mantenimento di una corretta attività muscolare nell’anziano. Questo è gravissimo perché è assolutamente dimostrato che una costante attività fisica è uno dei due pilastri dell’invecchiare bene (l’altro è mangiare poco e bene) e che le cadute legate al loro uso sono frequenti e, soprattutto nei grandi anziani, estremamente pericolose.

Insomma: questi farmaci sono importanti ed utili ma vanno usati per brevi periodi.

Gli anziani è naturale che siano più sensibili dei giovani adulti (è una bella qualità), ma l’ansia che ne può conseguire non si risolve con gli ansiolitici bensì imparando a gestirla attraverso l’esperienza e la conoscenza di sé.

Gli anziani dormono meno solo in parte perché è naturale, più che altro hanno un sonno più leggero: non si può intontirsi con i sonniferi per risolvere il problema. Per chi si sveglia presto ma non è stanco di giorno è solo questione di imparare a riempire il tempo con attività significative. Non è facile, ma si può fare soprattutto se ci si pensa prima e non da soli.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Movicol o macrogol: una buona risposta nella stitichezza ricorrente?

Movicol o macrogol: una buona risposta nella stitichezza ricorrente?

Esistono molti tipi di prodotti per combattere la stitichezza: lassativi di sintesi (bisacodile e picosolfato), naturali (i derivati della senna), salini (la magnesia), le supposte o i clismi di glicerina, il lattulosio, quelli cosiddetti...

Meglio Benagol o Benactiv?

Meglio Benagol o Benactiv?

Benagol e Benactiv sono due tra i moltissimi prodotti in caramelle per il mal di gola: molti altri contengono principi attivi simili. 

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

L'occhio rosso

L'occhio rosso

Molte volte si cerca nel collirio una risposta ad un fastidio, l'occhio arrossato, che merita un po' di attenzione perché può rappresentare il segno di problemi differenti. La diagnosi corretta è competenza del medico, ma un minimo di con...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30