search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Microbi e digiuno

piatto vuoto

Il mondo occidentale ha inventato la moda di “mettersi a dieta” favorendo la nascita di una miriade di soluzioni diverse sul mix migliore di alimenti, sulle quantità ottimali, indagando sui dettagli del metabolismo di ogni sostanza commerciabile. Ma forse non è un caso che tutte le religioni prevedano un qualche periodo di digiuno: cristiani, mussulmani, ebrei, buddisti, induisti, ciascuno a modo loro. Si sa che le religioni hanno sempre badato alla salute.

In fin dei conti un periodo di digiuno saltuario è il modo più semplice per mettersi a dieta.

Che succede al nostro microbiota quando si digiuna?

Digiunano anche i nostri microbi, ricevendo una bella “spazzolata” e procedendo ad una notevole selezione.

Alcune specie si occupano di “ripulire” le parte intestinali, altre semplicemente vengono limitate. Certo è che nei primi momenti dopo il digiuno si ha il maggiore incremento di variabilità dei nostri microbi, e si sa che questo (avere nella pancia tante specie di microbi diversi) fa bene. Come in tutti i sistemi ecologici, ed il nostro intestino è un ecosistema, un aumento della variabilità e complessità delle specie permette una migliore resistenza agli stress.

In generale pare che mangiare ripetutamente piccole quantità faccia meno bene di un ritmo in cui tra i pasti ci sia un lungo periodo di digiuno. Sia gli esperimenti sui topi (in laboratorio) che quelli su umani fanno supporre che diminuire il numero dei pasti giornalieri possa portare ad un beneficio. Le regole, come al solito, non esistono, essendoci grande variabilità tra gli individui, ma sicuramente potrebbe essere interessante fare qualche prova. Ad esempio mangiare carboidrati solo nella prima parte della giornata, quando l’insulina è secreta con una maggiore efficienza, limitando poi le calorie nella seconda parte, è una forma di “digiuno intermittente” che ha un suo razionale.

Non è male comunque sapere che un giorno di digiuno non ha mai ammazzato nessuno: non è tanto grave non mangiare. Probabilmente, invece, ogni tanto fa bene.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Come si conserva una tisana

Come si conserva una tisana

La miscela per tisana é composta da erbe opportunamente disseccate in modo da conservarne al meglio le proprietà.

I fattori che influenzano la conservazione possono essere diversi ma i principali sono la luce la temperatura l’umidità e...

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico è  causato da una lesione o disfunzione del sistema nervoso somatosensoriale, un sistema di comunicazione del corpo umano che permette di avvertire tatto, pressione, temperatura, posizione, movimento e vibrazione che...

Tanti dolori diversi

Tanti dolori diversi

Per affrontare nel modo giusto il dolore fisico bisogna capire che origine ha.

Lunga vita alle ossa: tutti quelli che vogliamo ringraziare

Lunga vita alle ossa: tutti quelli che vogliamo ringraziare

Un grazie a chi ci ha dato una mano per questo studio prestando il proprio lavoro, il sostegno economico, la disponibilità e l'impegno, in ordine quasi sparso:

Le persone che hanno partecipato allo studio ed ai test come allievi e com...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Oppure inviaci un messaggio
Accetta   la nostra privacy

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

Accetto la privacy policy


Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



ORARIO APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30