search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

La curcuma

curcuma

La curcuma è un pigmento giallo molto usato nell’industria alimentare e tessile, che è contenuto nella radice della Curcuma Longa. Questa pianta di origine asiatica è il principale componente di quella miscela di spezie che va sotto il nome di Curry. Molto usata nella cucina e nella medicina indiana, e più in generale orientale, solo adesso si sta diffondendo da noi il suo utilizzo come medicinale.
Numerosi libri e riviste attribuiscono alla curcuma effetti che vanno dall’antidolorifico, al digestivo, fino all’anticancro.
Se ci affidiamo alle evidenze che ci arrivano dagli studi scientifici, possiamo affermare che la curcuma è innanzitutto un ottimo antiossidante. Ma cosa significa questo? Che la curcumina (e molte altre sostanze contenute in questa ricca radice) riesce a contrastare lo stress ossidativo, una condizione dovuta all’accumulo di radicali liberi e altre specie reattive dell’ossigeno frutti dell’attività metabolica delle cellule. Conseguenza di questo accumulo, è una degenerazione importante di strutture fondamentali del nostro corpo come la parete dei vasi sanguigni o le articolazioni, e un aumento dell’infiammazione. Quest’ultima è poi causa di numerose malattie, come per esempio quelle autoimmuni, neurodegenerative, cardiovascolari e neoplastiche.
Quest’attività indirettamente antiinfiammatoria della curcuma è tuttavia in corso di continua di esplorazione e ad oggi possiamo solo confermare un suo buon effetto come antidolorifico per affezioni muscolo scheletriche, oppure nell’attenuare alcuni sintomi nei casi di patologie infiammatorie autoimmuni. A livello gastrointestinale, rappresenta un’alternativa percorribile nei casi di colon infiammato o spasmi della cistifellea. Agendo con un meccanismo diverso dai normali antinfiammatori, non ne ha i caratteristici effetti collaterali di irritazione gastrica.
Il modo migliore di assumerla è in capsule, contenenti estratti di curcuma ad alto assorbimento, come per esempio i liposomi, magari associata alla piperina (estratto di Piper nigrum, il normale pepe alimentare), che ne agevola ulteriormente l’attività. La semplice assunzione della curcuma come alimento è del tutto insufficiente all’ottenimento di effetti farmacologici. 
La sua assunzione in contemporanea ad altri farmaci il cui dosaggio può essere delicato, è da valutare perché la piperina che viene associata può diminuire il metabolismo anche di questi ultimi. E’ meglio quindi chiedere al medico o al farmacista se ci possono essere interferenze che è meglio evitare.
 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Vero o falso?

Vero o falso?

È sempre più difficile sapere se una notizia è vera o falsa. Se parliamo di temi che riguardano la salute, poi, è ancora più complicato. Le notizie sulla salute, che attirano molto l’attenzione anche perché “emozionanti” di per sé, sono t...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Lievito chimico

Lievito chimico

Molte persone sviluppano un'intolleranza al lievito di birra che si manifesta con sintomi di vario tipo: i più frequenti sono malessere intestinale e mal di testa. Talvolta quest'intolleranza si somma ad altre, per altri alimenti, i cui s...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30