search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

sabato 8.30 - 12.30

Menu mobile

Integratori in gravidanza ed allattamento

un cucchiaio di farmaci

Gli integratori che pubblicità e ginecologi suggeriscono in gravidanza ed allattamento sono moltissimi: in ogni farmacia è facile trovarne alcune decine. Ad un’osservazione attenta appare evidente che sono accuratamente formulati in modo da garantire che nessuna carenza di nutrienti possa danneggiare un corretto sviluppo del nascituro e del neonato allattato al seno.

Naturalmente sono stati numerosi gli studi per verificarne la loro utilità.

Mentre gli studi realizzati nei paesi sottosviluppati hanno realmente dimostrato di limitare i danni creati dalla malnutrizione, non esiste alcuna dimostrazione della loro utilità nei paesi dell’occidente sviluppato. Non si sono mai evidenziate, nella popolazione occidentale, anomalie nello sviluppo di feti o neonati legati alla carenza di nutrienti particolari se non in situazioni di evidente malnutrizione o patologia. Tantomeno sì è mai dimostrato, ed in verità nemmeno lontanamente osservato, alcun miglioramento di “prestazione”, che sia fisica o intellettuale, in qualche modo riconducibile ad una supplementazione con integratori, né nel neonato né nella mamma.

Di conseguenza si può tranquillamente affermare che gli integratori per la gravidanza e l’allattamento non servono a nulla.

Unica eccezione documentata, e di conseguenza raccomandata, è l’integrazione di acido folico che diminuisce l’incidenza di casi di deformazioni neurologiche (spina bifida) ed è suggerito non solo in gravidanza ma in generale per tutte le donne che desiderano avere un figlio.

Nei paesi nordici è raccomandata anche la vitamina D, che però nelle nostre zone probabilmente ha minore significato perché è più facile una certa esposizione al sole: si sa, infatti, che questa vitamina è sintetizzata soprattutto grazie all’irraggiamento solare sulla pelle.

Naturalmente diverso è il caso di carenze legate a patologie, come il caso tipico dell’anemia, frequente in gravidanza, che diagnosticate correttamente prevedono l’uso di farmaci o integrazioni specifiche.

Una dieta sana, ricca di frutta e verdura, è anche in questo caso ampiamente sufficiente e raccomandabile per la salute delle mamme e dei nascituri.

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Augmentin sciroppo: quanto ne uso?

Augmentin sciroppo: quanto ne uso?

Lo sciroppo di Augmentin, l’antibiotico forse più usato nei bambini, ed i suoi equivalenti (amoxicillina – acido clavulanico), sono spesso difficili da dosare perché il foglietto illustrativo lascia dei dubbi.

Ecco un aiuto per un dosa...

Covid grave: cosa succede?

Covid grave: cosa succede?

Covid è una malattia particolare per molti motivi, ma ciò che preoccupa di più è la sua imprevedibilità:

Cosmetici Hauschka: il cosmetico davvero naturale

Cosmetici Hauschka: il cosmetico davvero naturale

Non è la prima volta che ne parliamo: ormai da anni è una linea apprezzata e utilizzata da molte nostre clienti.

La vite rossa

La vite rossa

Col nome di Vite Rossa si definisce una sottospecie di Vitis Vinifera L., ovvero della grande famiglia della vite comune, quella che nella nostra Piana Rotaliana ci da l'uva con cui fare buoni vini. Le foglie di vite rossa tuttavia hanno ...

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15

    sabato 8.30 - 12.30