search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Il D-Mannosio

faggio

Il D-mannosio è uno zucchero che viene ricavato dalla fibra di betulla e faggio. Ha una singolare proprietà che lo ha fatto riconoscere come uno dei rimedi naturali più importanti per la cistite.

La sua struttura chimica presenta delle analogie con gli zuccheri che si possono trovare sulle cellule delle pareti della nostra vescica. I batteri che causano la cistite, cioè l’infiammazione delle basse vie urinarie più frequente nella donna, si aggrappano alla parete vescicale grazie alla loro grande affinità proprio per questi zuccheri.

Se non si riesce a eliminare i batteri tramite il normale flusso urinario, questi si attaccano alla parete della vescica e si ha quindi l’infezione. Ecco quindi un altro buon motivo per bere molto.

Il D-mannosio ha dimostrato la capacità di venire effettivamente scambiato dai batteri per questi zuccheri tipici della cellula vescicale: in questo modo i batteri si attaccano a qualcosa di dissolto nell’urina invece che alla parete, e quindi sono escreti molto rapidamente. Ci si può quindi liberare di loro senza l’intervento degli antibiotici.

Per far sì che questo accada ci vuole una certa quantità di D-mannosio nelle urine: in fase acuta, dicono gli studi, sono consigliati circa 3 grammi al giorno. In questo caso potrebbe essere ragionevole bere una quantità non enorme di acqua, in modo da averne una concentrazione sufficiente nelle urine.

Anche nella prevenzione delle recidive nelle donne che hanno frequenti cistiti sembra molto utile. In questo caso il dosaggio è dimezzato: 1,5 g al giorno, o anche meno, ma da mantenersi per diversi giorni o settimane.

 

Per saperne di più leggi qui

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Mi manca il fiato

Mi manca il fiato

BPCO : BroncoPneumopatiaCronicaOstruttiva. Praticamente una parolaccia
Ma anche una brutta bestia di malattia che si può scoprire presto e spesso prevenire o bloccare.
Cosa è?
I polmoni sono come un albero rovesciato: con il tronco, ci...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Un buon udito si mantiene

Un buon udito si mantiene

Il nostro udito è finissimo: per l'uomo è il senso primario, il primo a svilupparsi e l'ultimo di cui si perde la percezione, un po' come il fiuto per molti animali selvatici.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30