search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Ictus: riconoscerlo in fretta

ictus

Una caduta imprevedibile ed immotivata, una perdita improvvisa nel linguaggio, nel movimento o nella sensibilità di un arto o del viso, un terribile ed improvviso mal di testa: potrebbe essere un ictus? Decidere in fretta è essenziale per salvare la vita.

Si parla di ictus quando un coagulo di sangue blocca o rompe un’arteria cerebrale: l’apporto di ossigeno al cervello si interrompe e le cellule cerebrali in quella zona vengono danneggiate o muoiono.

La maggior parte delle persone non muore immediatamente: se si riesce ad intervenire entro 3 ore dall’attacco si può facilmente porvi rimedio.

La questione è riconoscere per tempo l’ictus !

  • Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà o gli angoli della bocca saranno asimmetrici);
  • Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa (esempio: oggi è una bella giornata) e non ce la farà;
  • Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);
  • Chiedete alla persona di mostrarvi la lingua (se la lingua è gonfia o la muove solo lateralmente è un segno di allarme).

Questi sintomi si manifestano molto rapidamente, ed è questa una caratteristica tipica dell’ictus.

Attenzione: non devono essere presenti tutti per giustificare una chiamata al 112, ne basta anche uno soltanto.

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Come possiamo affrontare le intolleranze? Guarire o gestire?

Come possiamo affrontare le intolleranze? Guarire o gestire?

Le intolleranze alimentari sono un problema molto complesso e sempre più diffuso. La medicina classica fatica a riconscerle, ma molti medici sono ben consapevoli della frequenza con cui interazioni col cibo possono contribuire a disagi ch...

Quanta energia posso usare?

Quanta energia posso usare?

Il metabolismo basale è la misura di quanta energia serve per “vivere” senza fare altre attività: semplicemente quello che serve per far funzionare il corpo a riposo, quindi, per mantenersi in vita, respirare, digerire, far circolar il sa...

Tiriamoci su

Tiriamoci su

C'è un gran numero di integratori che possono aiutare a recuperare le forze in questi mesi caldi.

Le emozioni, qualcosa che scorre

Le emozioni, qualcosa che scorre

Le emozioni hanno bisogno di scorrere come il sangue che circola nel corpo.

Quando le nostre “vie emozionali” sono bloccate tutta la nostra vita manca di slancio, di vitalità;

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30