search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Come usare gli olii essenziali

L’uso degli olii essenziali dovrebbe avvenire sempre sulla base della conoscenza delle proprietà e dei limiti di queste sostanze.

Nella pratica si usano in tanti modi, il più semplice dei quali è certamente l’inalazione: respirare i profumi non fa bene solo allo spirito, in particolare se le essenze sono quelle attive sul sistema nervoso, ma permette un assorbimento attraverso i polmoni ed un’efficacia documentata su tutto l’apparato respiratorio.

L’ingestione è un altro sistema per un uso generale: la tisana ben preparata (infusione coperta) è certo un ottimo modo, altre volte alcuni terapeuti prescrivono capsule da ingerire. Inoltre sono spesso usati all’interno di sciroppi non solo come aromatizzanti ma anche come ingredienti attivi: del resto la loro azione si esplica a concentrazioni anche molto basse.

L’uso esterno è un altro uso antico; dal massaggio in creme per quelli con attività antinfiammatoria e rubefacente, ai linimenti per frizioni toraciche (meglio sulla schiena che sul petto) per i balsamici che, assorbiti dalla pelle, vengono poi escreti dagli alveoli polmonari.

Lo stesso avviene quando si effettua un bagno nella cui acqua sono stati dispersi olii essenziali, che è una buona forma di somministrazione per gli olii ad azione rilassante.

Naturalmente nell’uso esterno bisogna sempre tenere presente la possibilità di un’azione irritante, in particolare se la pelle è sensibile o anche solo lievemente arrossata. Ad esempio dopo un bagno caldo i pori della pelle sono molto dilatati ed in questo caso l’assorbimento delle essenze è certamente molto più rapido e quindi molto più facile all’irritazione.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
L'Echinacea

L'Echinacea

Il genere Echinacea, della famiglia delle Composite, comprende nove specie di piante erbacee perenni originali delle praterie americane e utilizzate da secoli dalle tribù indiane.

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Alzacoperte

Alzacoperte

Alzacoperte smontabile in alluminio
Costo del noleggio:

Quota fissa: 3,00€
Cauzione: 5,00€
Costo per ogni giorno: 0,50€

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30