search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Clenil e aerosol nei bambini: sono davvero utili?

Il Clenil per aerosol è un famoso farmaco antinfiammatorio a base di cortisone la cui indicazione primaria è la terapia topica dell’asma quando non funzionano sistemi più pratici e la broncocostrizione ricorrente nei bambini.

E’ però prescritto spessissimo anche per delle normali tossi o addirittura per il raffreddore.

Uno studio accurato, realizzato su centinaia di bambini in Lombardia, ha dimostrato chiaramente che nelle infiammazioni delle prime vie respiratorie, tra la terapia con Clenil in aerosol e quella con soluzione fisiologica, non c’è alcuna differenza: né nei tempi di guarigione né nell’entità del disagio.

Se proprio si vuol usare la l’apparecchio per aerosol, quindi, tanto vale limitarsi alla soluzione fisiologica. Ma ricordiamoci che è più efficace fare un lavaggio nasale: la carica batterica e virale viene abbattuta con maggiore efficacia.

Nonostante questo, le statistiche indicano che l’utilizzo dell’aerosol ha una prevalenza particolare nella nostra penisola, molto maggiore rispetto al resto d’Europa dove viene usato quasi solo in ospedale. Un sistema molto amato dai genitori, ed una passione tipicamente italiana anche per moltissimi pediatri. Un’abitudine difficile da modificare, forse anche perché i medici tendono ad assecondare le richieste di genitori che non se la sentono di aspettare una guarigione spontanea, aiutata l’uso di rimedi più semplici. Pare che non fare niente per “guarire prima” sia una omissione grave, ma non è così: spesso si finisce solo per somministrare farmaci inutili, e talvolta dannosi, ai piccoli pazienti.

In conclusione: lavaggi nasali, ambienti umidificati e magari resi balsamici con olii essenziali, qualche sciroppo calmante della tosse, a base di miele o di altea per esempio, pazienza ed attenzione all’evoluzione della malattia. A volte basta poco per guarire!

 

Per saperne di più: https://www.acp.it/wp-content/uploads/quaderni-acp-2013_205_194-204.pdf

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Feldenkrais: muoversi con metodo

Feldenkrais: muoversi con metodo

Il Feldenkrais® è un metodo di apprendimento attraverso il movimento che stimola la capacità di cambiare e migliorarsi.

Attraverso le lezioni attingiamo alle nostre migliori risorse e riscopriamo così il nostro potenziale per m...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Un buon ambiente per addormentarsi

Un buon ambiente per addormentarsi

Per addormentarsi e per dormire bene la questione dell'ambiente fisico è importante, così come le condizioni in cui arriviamo ad affacciarci al momento del dormire: ecco alcuni punti su cui riflettere osservando le nostre abitudini.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30