search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Animali al caldo

cane al fresco

Anche durante l’estate dobbiamo tutelare la salute dei nostri amici a quattro zampe (o a due più due ali). Cani, gatti, uccelli e piccoli animali d’affezione non sudano e la loro termoregolazione avviene mediante un sistema di “raffreddamento ad aria” che consiste nel ventilare con piccoli e frequenti atti respiratori in modo da far passare velocemente l’aria sulle superfici umide del cavo orale e determinare cosi la dispersione del calore.

I nostri cani e gatti hanno una temperatura fisiologica tra i 38,5 e 39,5 gradi, ma in presenza di caldo, umidità, scarsa ventilazione e situazioni di stress come in caso di sforzi eccessivi o spazi angusti, si può innalzare fino a 41-43: in questo caso siamo di fronte ad un colpo di calore.
Il colpo di sole si ha invece quando l’animale è esposto direttamente al sole. In particolare attenzione ai cani a mantello nero, perché il colore scuro aumenta l’assorbimento dei raggi solari.

Cosa fare allora per evitare problemi? I gatti anche in questo caso si “amministrano” bene da soli. I cani, invece, tendono ad assecondare il padrone e quindi in questo caso la nostra responsabilità è maggiore. Quindi:

  • non lasciarli in macchina, neanche con i finestrini aperti o all’ombra
  • non lasciarli legati al sole
  • lasciare sempre a loro disposizione acqua fresca
  • non portarli a spasso nelle ore più calde
  • non fare corse sotto il sole soprattutto per i cani a muso corto
  • portare i cani in spiaggia solo se possono stare all’ombraCosa fare invece se sospettiamo di un colpo di calore?
  • Spostarlo subito in un ambiente fresco e ventilato
  • raffreddare il corpo con acqua, doccia o panni bagnati sopra il collo, la testa, le orecchie, leascelle e la regione inguinale ma NON USARE GHIACCIO o ACQUA GHIACCIATA
  • non fatelo bere a forza
  • consultare nel più breve tempo possibile un veterinario
  • monitorare la situazione per le successive 24-48 ore

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
La cistite

La cistite

Frequente, doloroso, urgente.
Il 70% delle donne hanno sperimentato un tale stimolo urinario almeno una volta nella vita e grazie al medico, al farmacista o più spesso ad un’amica/familiare più esperta ha imparato a chiamarlo col nome gi...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Cibo ultratrasformato: troppo è pericoloso

Cibo ultratrasformato: troppo è pericoloso

La discussione sul differente impatto sulla salute tra cibi industriali e freschi è in corso da anni, ma sono pochi gli studi accurati che possono essere un riferimento.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30