search quotes-left quotes-right clock circle-down envelop

ORARIO

APERTURA

lunedì - venerdì: 08:00 - 19:15

sabato 8:00 - 12:30

Menu mobile

Gli amari

erbe amare

L’alimentazione moderna é molto diversa da quella tradizionale dell’uomo: il dolce ed il salato hanno soppiantato l’amaro e questa carenza porta con una certa frequenza a disturbi caratteristici.

Gli amari sono sostanze contenute in numerose piante da sempre utilizzate per fini medicamentosi. Il loro utilizzo principale é nei disturbi della digestione, la cosiddetta dispepsia, nei quali agiscono stimolando i meccanismi fisiologici sia di movimento che di secrezione attraverso un meccanismo riflesso legato proprio al loro sapore.

Vi sono però alcune differenze significative: a grandi linee si dividono infatti in “forti” come assenzio e genziana e “deboli” come boldo carciofo arancio amaro ecc. Quelli forti hanno alcune controindicazioni nel caso di gastrite o ulcera mentre quelli deboli sono tollerati anche in questi casi.

L’altra significativa distinzione é nel luogo di azione: la genziana stimola fortemente la secrezione e la motilità della stomaco, boldo e carciofo aumentano la produzione e lo svuotamento della bile, l’assenzio agisce sul tono di ambedue gli organi, stomaco e fegato, mentre il rabarbaro agisce soprattutto nel tratto finale dell’intestino.

Altre specie amare come il cardo mariano uniscono anche un’azione di protezione delle cellule del fegato dalle sostanze tossiche. Tutti hanno in comune una generale azione stimolante sull’intero oganismo. A seconda del caso si possono quindi utilizzare miscele per tisane o di estratti particolarmente mirate.

Anche l’uso può avvenire in momenti diversi: se si vuole stimolare l’appetito vanno utilizzati poco prima dei pasti; assaporati al termine sia sotto forma di tisana che di estratti sorseggiati in poca acqua stimolano fisiologicamente tutti i processi della digestione. In ogni caso gli effetti terapeutici sono migliori se l’uso é prolungato.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli che pubblichiamo? Iscriviti alla newsletter
Cibo e salute: una questione complicata

Cibo e salute: una questione complicata

Oggi tutti sanno che c’è una connessione tra cibo e salute cioè che molto della nostra salute presente e futura è nelle mani di un’alimentazione corretta. Più difficile anche per gli scienziati è capire quale sia effettivamente la dieta s...

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Antidepressivi e dipendenza: la gabbia da cui è difficile uscire

Zoloft, Prozac, Elopram, Cipralex e tanti altri: gli antidepressivi di nuova generazione, tecnicamente chiamati SSRI e SNRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina), sono tra i farmaci più utilizzati nelle società occidentali.

SI-curo: i farmaci a portata di mano

SI-curo: i farmaci a portata di mano

Chi ha terapie complesse sa quanta attenzione ci vuole a non dimenticare nulla: per sé e per i propri cari oggi c'è un modo semplice per non dimenticare mai nulla.

Le piccole ustioni: che fare?

Le piccole ustioni: che fare?

La scottatura è il classico piccolo incidente che capita quando meno te lo aspetti.

Abituiamoci ad agire immediatamente, neanche il tempo di pensarci: la prima cosa da fare è sempre raffreddare a lungo con acqua fredda.

Il nostro team

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

    Oppure inviaci un messaggio
    Accetta   la nostra privacy

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato con i nostri articoli

    Accetto la privacy policy


    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l' esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy



    ORARIO APERTURA

    lunedì - venerdì: 08.00 - 19.15

    sabato 8.00 - 12.30