lunedì - venerdì: 08.30 - 19.15
sabato 8.30 - 12.30

Occhio rosso, che fare

congiuntivite
L’occhio è un organo di importanza vitale: la prima regola, quando si cerca di risolvere un problema è quindi non fare danni. Cosa fare nelle diverse situazioni?
  • Congiuntivite virale: passa da sola, non essendoci farmaci per queste infezioni. Si può alleviare il fastidio con lacrime artificiali o con colliri con estratti vegetali, meglio monodose. Lavarsi spesso le mani per diminuire il contagio.
  • Congiuntivite batterica: è rara, ma se non passa da sola gli antibiotici vanno prescritti dal medico. Lavarsi spesso le mani per diminuire il contagio.
  • Congiuntivite allergica: si può alleviare il fastidio con lacrime artificiali o con colliri con estratti vegetali; i colliri antiallergici da usare per periodi prolungati vanno prescritti dal medico, gli altri vanno usati per pochi giorni (contengono vasocostrittori).
  • Infiammazione da occhio secco: lacrime artificiali frequentemente, riposo dell’occhio, umidificare l’ambiente.
  • Dolore intenso dell’occhio o offuscamento della vista: rivolgersi immediatamente al medico oculista.
  • Dolore da saldatura, lampade, eccesso di sole (montagna): lacrime artificiali e occlusione con tampone di garza, eventualmente antidolorifico per bocca. Altrimenti pomate prescritte dal medico.
  • Sostanze irritanti nell’occhio: sciacquare con abbondante acqua e, se rimane il fastidio, rivolgersi al pronto soccorso oculistico .
  • Corpi estranei e traumi: rivolgersi al pronto soccorso oculistico.
COSA NON FARE MAI:
  • usare colliri con cortisone senza precisa indicazione del medico: dall’uso non controllato di questi prodotti possono nascere problemi gravissimi;
  • usare colliri anestetici senza indicazione del medico: nell’uso ripetuto sono tossici per la cornea;
  • usare a lungo, più di due settimane, colliri con vasocostrittori (sbiancanti): danno dipendenza;
  • cercare di estrarre da soli i corpi estranei.
Vuoi essere sempre aggiornato sui nostri prodotti? Iscriviti alla newsletter

mani di vecchia

Prendersi cura degli anziani

La vita delle persone è così lunga che quasi in ogni famiglia accade che ci sia bisogno di occuparsi della salute e della vita di un anziano. La complessità di questa condizione è tale che qui pos...

leggi tutto
scala sciroppi

Quale sciroppo per la tosse?

Per tossi diverse si usano prodotti diversi: la distinzione tra tosse secca e grassa è quella fondamentale. A quel punto, se preferiamo un approccio naturale, ci si può riferire a questa tabella per capire quale sciroppo della Farmacia è più indicato nel nostro caso.

leggi tutto
panino e pillole

A stomaco vuoto o a stomaco pieno?

Prima o dopo i pasti? E’ una delle domande più frequenti che ci si pone quando si deve prendere un farmaco, perché si pensa, talvolta a ragione, che questo possa interferire con “quanto funziona”. Succede qualche volta, ma più raramente di quanto si immagini. leggi tutto

leggi tutto

Ci trovate in P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN)

La nostra sede secondaria si trova in
via Rauti, 12 Roveré della Luna (TN)
Orari: lunedì-venerdì 8.30-12.00 e 16.00-18.30, sabato 8.30-12.00

Bisogno di informazioni?
Contattaci ora!

+39 0461 605161
farmaciazanini@yahoo.it







 PrivacyPrivacy

©2014 Farmacia Zanini - P.za S. Gottardo 13 38016 Mezzocorona, Trento (TN) - P.I. 01422590222
Tel: 0461 605161 - Fax: 0461 605161 - farmaciazanini@yahoo.it - Seguici anche su Facebook!

Tel: 0461 605161- Fax: 0461 605161
E-mail: farmaciazanini@yahoo.it

©2014 Farmacia Zanini
Partita Iva 01422590222





concept by akei